Navigazione veloce

Bravo Emanuele!

La classe non è acqua. Classificarsi primo semifinalista in tutta la provincia nella categoria C1 l’anno scorso e primo semifinalista in tutta la provincia nella categoria C2 quest’anno, non è cosa da tutti. Emanuele Zippo ci ha sbalorditi risolvendo tutti e nove i quesiti in 61 minuti rispetto ai 120 a disposizione. Nella sua categoria […]

 

La classe non è acqua.
Classificarsi primo semifinalista in tutta la provincia nella
categoria C1 l’anno scorso e primo semifinalista in tutta la
provincia nella categoria C2 quest’anno, non è cosa da tutti.
Emanuele Zippo ci ha sbalorditi risolvendo tutti e nove i quesiti
in 61 minuti rispetto ai 120 a disposizione.
Nella sua categoria partecipavano, non è superfluo aggiungerlo,
anche gli alunni della Prima superiore, per un totale di 109 partecipanti.
Di questo ragazzo sbalordisce proprio tutto: chi lo conosce bene
dice che è un ragazzo composto, che non ama mettere in mostra
le sue tante doti, non solo quelle logico-matematiche!
Già dalle elementari si vedeva con quanta naturalezza affrontava
quesiti di aritmetica e di geometria e, passando alla scuola media,
si è cimentato sempre con successo nella risoluzione di problemi
sempre più complessi non tanto grazie alle nozioni acquisite quanto
alla sua innata capacità di ragionare che a questo punto non può
che essere scritta nel suo DNA, visto che la sorellina Ilenia promette
di non essere da meno essendosi anche lei classificata
per partecipare alla finale di Milano.

Caro Emanuele, da parte dell’Istituto Comprensivo
di Bellante-Ripattoni un sentito
GRAZIE
per aver contraccambiato in termini di prestigio quanto
in questi anni la nostra scuola è riuscita a darti.
  • Condividi questo post su Facebook

Lascia un commento